Iren poco mossa dopo i risultati semestrali

(Teleborsa) – Composto rialzo per Iren, che si muove con un guadagno dello 0,27%.

L’utility emiliana archivia il primo semestre con profitti netti a 145,1 milioni di euro, +19,5% rispetto ai 121,4 milioni di euro dello stesso periodo di un anno fa. I ricavi riportano una crescita del 17% a 1,8 miliardi di euro, grazie al rilevante aumento delle vendite di energia elettrica a clienti finali (+40 %) e della produzione della stessa commodity (+ 1,9%). 
Allo stato attuale lo scenario di breve del titolo rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 2,195 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 2,163. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 2,227.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Iren poco mossa dopo i risultati semestrali
Iren poco mossa dopo i risultati semestrali