Interpump chiude l’esercizio 2016 con fatturato e redditività in crescita

(Teleborsa) – Risultati in crescita sia nel trimestre che nell’esercizio per Interpump Group, che chiude gli ultimi tre mesi con una accelerazione della crescita: ricavi +7,9% a 229,8 milioni ed EBITDA +20,4% a 46,9 milioni. L’utile netto consolidato sale così a 20,9 milioni di euro, in aumento del 23,3% rispetto ai 17 milioni nel quarto trimestre del 2015.

L’esercizio 2016 evidenzia così vendite nette in crescita del 3,1% a 922,8 milioni,  un EBITDA in aumento del 101% a 198,5 milioni ed un EBIT in progresso del 12,2% a 153,5 milioni. 

L’utile netto consolidato dell’esercizio 2016 si porta a 94,5 milioni in calo dai 118,3 milioni nel 2015, ma in aumento del 9,5% rispetto al dato normalizzato

Indebitamento finanziario netto pari a 257,3 milioni dai 255 milioni al 31/12/2015, dopo acquisizioni e acquisto di azioni proprie per 82,9 milioni.

Soddisfatto l’Ad Fulvio Montipò, che parla di “risultati record”.

Interpump chiude l’esercizio 2016 con fatturato e redditività in crescita
Interpump chiude l’esercizio 2016 con fatturato e redditività i...