Interpump acquisisce la spagnola INOPXA

(Teleborsa) – Interpump ha acquisito il 100% del gruppo spagnolo INOPXA, attivo nella fabbricazione e commercializzazione di apparecchiature di processo e sistemi per il trattamento dei fluidi nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica con un brand conosciuto in tutto il mondo.

Il prezzo pagato è pari a 90 milioni di euro, corrispondenti a 76 milioni di euro di enterprise value più una cassa netta di circa 14 milioni di euro. 

Nell’esercizio 2016, il gruppo INOPXA (che ha sede a Girona a Nord di Barcellona) ha realizzato un fatturato di circa 60 milioni di euro, con EBITDA di 11,5 milioni di euro, pari al 19,3% del fatturato.

“L’acquisizione di un’azienda solida e internazionale come INOPXA allarga notevolmente il quadro sinergico e l’orizzonte delle opportunità nei mercati food, cosmetics e pharma” – ha commentato Fulvio Montipò, Presidente e Amministratore Delegato di Interpump.

Lunedì 6 febbraio è prevista una conference call riservata ad analisti finanziari e investitori istituzionali.

A Piazza Affari, Interpump sale del 2,43%.

Interpump acquisisce la spagnola INOPXA
Interpump acquisisce la spagnola INOPXA