Intel in rosso zavorrata dai conti

(Teleborsa) – Giornata no per Intel che alla borsa di New York scivola di oltre il 5%.

Il titolo del principale produttore di chip è zavorrato dai conti trimestrali deludenti. In particolare a pesare sulle azioni di Intel l’outlook debole. 

Il quadro tecnico di breve periodo di Intel mostra un’accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 35,99 dollari USA. Rischio di discesa fino a 35,53 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un’estensione della trendline rialzista verso quota 36,45.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Intel in rosso zavorrata dai conti
Intel in rosso zavorrata dai conti