Indici USA attesi deboli ad inizio contrattazioni

(Teleborsa) – Si prevede un finale di settimana con poco movimento a Wall Street, dopo che il dato sugli occupati di settembre ha sorpreso in negativo, anche a causa dei danni provocati dagli uragani Irma e Harvey.

Il Future sul Dow Jones al momento segna un -0,1% a 22.717 punti, mentre quello sullo S&P 500 scende dello 0,14% a 2.546 punti e quello sul Nasdaq dello 0,21% a 6.052 punti. Giovedì lo S&P 500 ha chiuso in rialzo (+0,56%).

Indici USA attesi deboli ad inizio contrattazioni
Indici USA attesi deboli ad inizio contrattazioni