In agricoltura deflazione devastante: prezzi grano -43%

(Teleborsa) – Se l’inflazione in Italia si conferma piuttosto bassa, guardando al settore agricolo la situazione è perlomeno allarmante. La denuncia arriva da Coldiretti, che rilegge i dati Istat, affermando che la deflazione ha effetti devastanti nelle campagne, dove le quotazioni rispetto allo scorso anno sono praticamente dimezzate per il grano duro (-43%) e il latte viene ormai pagato quasi come l’acqua.

Un allarme sul latte è stato lanciato anche dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, nel discorso sullo stato dell’Unione per l’anno 2016.

I dati dell’inflazione di agosto hanno visto rincarare gli alimentari dello 0,9% su base annua, in netta controtendenza alla riduzione dei prezzi che si sta verificando nelle campagne. Dal campo alla tavola i prezzi aumentano di 5 volte per la pasta e per il latte e di addirittura 15 volte per il pane con la forbice che si è fortemente allargata quest’anno.

In agricoltura deflazione devastante: prezzi grano -43%
In agricoltura deflazione devastante: prezzi grano -43%