Imvest, Procura di Roma indaga su bilancio al 2015, fiducia nella Magistratura

(Teleborsa) – La Procura di Roma sta svolgendo accertamenti sulle modalità di contabilizzazione di alcuni valori attivi indicati nel bilancio chiuso al 31 dicembre 2015 di Imvest. Lo rende noto la stessa società in merito a notizie diffuse da diversi organi di stampa. 

La società immobiliare specializzata in servizi di locazione immobiliare, trading e sviluppo immobiliare, precisa inoltre che, in particolare, l’attenzione della Procura sembrerebbe focalizzata “sul valore del credito vantato da Imvest nei confronti di Astrim e sul pagamento degli interessi passivi relativi ad un finanziamento, allora infra-gruppo, erogato in favore della stessa Astrim.
 
Tale ipotesi investigativa, si legge nella nota, “rappresenta, in tutta evidenza, il risultato di un atto dovuto a seguito della presentazione di un esposto-querela nei confronti di Imvest che, oltre ad essere stato immediatamente rimesso dallo stesso soggetto proponente, contiene circostanze di fatto del tutto inveritiere e destituite di qualsiasi fondamento, come si auspica verrà presto chiarito dalla Magistratura inquirente, sull’operato della quale si ripone la massima fiducia”. 

Imvest, ribadisce “l’assoluta veridicità del bilancio 2015” e “confida in una rapida e positiva conclusione della vicenda”.

Imvest, Procura di Roma indaga su bilancio al 2015, fiducia nella Magistratura
Imvest, Procura di Roma indaga su bilancio al 2015, fiducia nella ...