Impatto francese su FCA, titolo in frenata a Piazza Affari

(Teleborsa) – Seduta in ribasso per il Lingotto, che mostra un decremento dell’1,25%.

A pesare sulle azioni della casa automobilistica è l’avvio di un’indagine francese su FCA per presunte manipolazioni delle emissioni di alcuni motori diesel. Intanto, un portavoce del gruppo ha ribadito la conformità dei veicoli FCA alle norme in materia di emissioni. 

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Fiat Chrysler Automobiles. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, la casa automobilistica torinese evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 10,07 Euro. Primo supporto a 9,53. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 9,22.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Impatto francese su FCA, titolo in frenata a Piazza Affari
Impatto francese su FCA, titolo in frenata a Piazza Affari