Immobiliare, brusca frenata delle vendite di case nuove in USA

(Teleborsa) – In forte calo la vendita di abitazioni in USA a ottobre, soprattutto quelle di nuova costruzione, che sono risultate sotto le attese ed hanno segnalato un calo imprevisto.

Il dato ha evidenziato una discesa dell’1,9% (+1,2% a settembre), a 563 mila unità dalle 574 mila riviste del mese precedente (il preliminare era 593 mila). Il dato è sotto le stime degli analisti avevano previsto un +0,3% a 593 mila unità.

Lo ha comunicato dal Census Bureau degli Stati Uniti, secondo cui su base annua si è registrato un balzo del 17,8%, inferiore ai tassi di crescita dei mesi precedenti.

Immobiliare, brusca frenata delle vendite di case nuove in USA
Immobiliare, brusca frenata delle vendite di case nuove in USA