Il Sole 24 Ore riduce il rosso nel 1° semestre

(Teleborsa) – Il Sole 24 Ore riduce la perdita nel 1° semestre a -14,7 milioni di euro dal rosso di 23,6 milioni dello stesso periodo del 2016, a conferma che il piano di austerity e rilancio stanno portando qualche frutto. Tale risultato include oneri non ricorrenti di ristrutturazione pari a 21,2 milioni di euro, inseriti tra i costi del personale per 20,6 milioni di euro e 0,6 milioni di euro nel risultato delle attività destinate alla dismissione.

Il risultato ha beneficiato infatti del miglioramento dell’EBIT a -16,6 milioni (era -24,9 milioni l’anno prima) e dell’BITDA a -9,1 milioni (da -14,7 milioni), conseguente ad una forte riduzione dei costi di 20 milioni (-19,6%). 

I ricavi invece sono scesi del 12,5% a 121,2 milioni, perlopiù a causa del rallentamento della raccolta pubblicitaria, in un mercato che continua a risentire di un trend negativo per quotidiani e periodici. Sia i ricavi editoriali che quelli pubblicitari sono scesi di oltre l’11%, ma questi ultimi hanno rallentato il ritmo di caduta (-15% nel 1° trimestre e -8% nel 2° trimestre). 

Ad agosto, il CdA del gruppo Il Sole 24 Ore aveva ridotto le stime di ricavo, rivedendo leggermente il piano originario e le stime di fatturato sino al 2020.

Il Sole 24 Ore riduce il rosso nel 1° semestre
Il Sole 24 Ore riduce il rosso nel 1° semestre