Il mattone fa meno male. Prezzi più stabili – Rapporto Bankitalia

(Teleborsa) – Le compravendite di case sono in aumento e i prezzi danno segnali di stabilizzazione tanto da far “ridurre i rischi per le banche legati al mercato immobiliare”. E’ la fotografia scattata da Bankitalia nel “Rapporto sulla stabilità finanziaria”.

Via Nazionale stima che “nei prossimi trimestri dovrebbe proseguire il calo delle nuove sofferenze relative ai finanziamenti alle imprese attive nel settore e alle famiglie per l’acquisto di abitazioni”.

“Secondo nostre stime i prezzi delle case si stabilizzerebbero alla fine dell’anno in corso, portando la flessione nella media del 2016 a poco più dell’1% rispetto al -2,6% del 2015”, scrive Palazzo Koch. “le più recenti attese degli agenti immobiliari sono più favorevoli rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e migliora il clima di fiducia delle imprese di costruzione”.

Il mattone fa meno male. Prezzi più stabili – Rapporto Bankitalia
Il mattone fa meno male. Prezzi più stabili – Rapporto Ban...