Il commercio del Regno Unito frena ancora a giugno

(Teleborsa) – Peggiora il deficit della bilancia commerciale dei beni della Gran Bretagna, attestandosi a giugno a 12,72 miliardi di sterline rispetto al passivo rivisto di 11,31 miliardi registrato nel mese precedente (11,86 miliardi la prima lettura). Il consensus stimava un deficit più contenuto di 11 miliardi.

In particolare, il commercio dei beni verso i Paesi dell’UE ha generato un disavanzo di 8,2 miliardi, in aumento dai 7,8 miliardi di maggio, mentre il disavanzo con i Paesi terzi è pari a 4,5 miliardi dai -3,5 miliardi rivisti del mese precedente.

Per quanto riguarda la bilancia commerciale complessiva, che include anche i servizi, il deficit si attesta a 4,6 miliardi dal passivo di 2,6 miliardi precedente.

Il commercio del Regno Unito frena ancora a giugno
Il commercio del Regno Unito frena ancora a giugno