Il balzo del greggio sostiene i titoli petroliferi

(Teleborsa) – Il balzo del greggio innescato dalle parole del Presidente russo, Vladimir Putin, ha dato linfa oggi ai titoli petroliferi di Piazza Affari che hanno chiuso in buon rialzo, collocandosi nella top ten dei migliori titoli del FTSE MIB. 

ENI ha chiuso in rialzo del 2,33% a 13,6 euro, mentre la controllata Saipem ha portato a casa un progresso del 3,21% a 0,4018 euro. Tonica Tenaris +2,15% a 13,3 euro. 

Il Presidente russo Vladimir Putin ha assicurato che la Russia si unirà alle decisioni OPEC di congelare la produzione di petrolio.

Il balzo del greggio sostiene i titoli petroliferi
Il balzo del greggio sostiene i titoli petroliferi