Hennes & Mauritz, il clima mite frena le vendite

(Teleborsa) – H&M, il colosso svedese del retail d’abbigliamento, ha registrato vendite in crescita dell’1% nel mese di settembre. Un risultato decisamente inferiore a quanto visto nel settembre 2015, quando il fatturato registrò un aumento dell’11%. 

Nel mese precedente, ad agosto, il giro d’affari era salito del 7%. 

A pesare sui conti di Hennes & Mauritz è ancora il clima particolarmente mite. “Il caldo fuori stagione, nel mese di settembre, ha avuto un impatto molto negativo sulle vendite del gruppo”, ha sottolineato il gruppo nella nota di presentazione dei risultati.

Hennes & Mauritz, il clima mite frena le vendite
Hennes & Mauritz, il clima mite frena le vendite