Gruppo Novelli: Mise e Regioni richiamano soci a loro responsabilità

(Teleborsa) – Il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) e le Regioni Umbria e Lazio esprimono grande preoccupazione per il futuro del Gruppo Novelli, importante realtà imprenditoriale dell’agroalimentare italiano proprietaria dei marchi Ovito (uova), Interpan, Pan Famiglia (pane) e Cantina Novelli (vino), presente in Umbria, Lazio e Lombardia con 500 addetti.  

La famiglia Novelli, azionista della società, non presentandosi oggi all’appuntamento con il notaio per la cessione delle quote, sta mettendo a rischio in queste ore una importante operazione di cessione che garantirebbe il rilancio di tutte le linee di attività aziendale mettendo in sicurezza la salvaguardia dei posti di lavoro. Le istituzioni richiamano i soci Novelli alle loro responsabilità affinché non ostacolino la conclusione delle operazioni di cessione nel più breve tempo possibile.

Gruppo Novelli: Mise e Regioni richiamano soci a loro responsabilità
Gruppo Novelli: Mise e Regioni richiamano soci a loro responsabil...