Gruppo FS, Mazzoncini non esclude partecipazione a gara TPL Milano

(Teleborsa) – Non è escluso che il Gruppo FS possa partecipare alla probabile gara per il contratto di servizio del trasporto pubblico locale di Milano. “Iniziamo a vedere come sarà impostata la gara e poi vedremo”. Parola di Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Ferrovie dello Stato.

L’occasione per il numero uno di FS di parlare della questione è arrivata durante un evento al Politecnico di Milano.

Secondo Mazzoncini, ATM (Azienda dei Trasporti Milanesi), la società pubblica di proprietà del Comune di Milano che amministra e gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo lombardo, è “l’unica azienda veramente complementare in termini di know how, ragioniamo in termini di partnership e non di una gara contro”.

Per quanto riguarda Trenord e l’ipotesi di aumentare la quota del Gruppo FS nella società che gestisce il servizio ferroviario regionale lombardo, Mazzoncini ha detto: “io continuo a sollecitare il Presidente Maroni sulla questione di Trenord e sugli investimenti da fare. Non vogliamo necessariamente il 100%. Avere la Regione Lombardia come socio può avere senso, il problema è la partecipazione al 50% che ci impedisce di consolidare la partecipazione e fare gli investimenti”.

Gruppo FS, Mazzoncini non esclude partecipazione a gara TPL Milano
Gruppo FS, Mazzoncini non esclude partecipazione a gara TPL Milan...