GoPro brilla al Nyse, la trimestrale batte le attese

(Teleborsa) – Ottima performance per Gopro, che scambia in rialzo del 22,53%.

La società ha chiuso il secondo trimestre con ricavi per 296,53 milioni di dollari, in aumento del 34,3% rispetto ai 220,76 milioni del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Il trimestre si è chiuso con una perdita netta di 30,54 milioni di dollari, in riduzione rispetto al rosso di 91,77 milioni del secondo trimestre 2016. 

Per il trimestre in corso, GoPro prevede ricavi per circa 300 milioni di dollari superiori ai 278,5 milioni di dollari stimati dagli analisti. 

Le implicazioni di breve periodo di Gopro sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 10,56 dollari USA. Possibile una discesa fino al bottom 9,49. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 11,63.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

GoPro brilla al Nyse, la trimestrale batte le attese
GoPro brilla al Nyse, la trimestrale batte le attese