Giappone: la manifattura si conferma in zona espannsione

(Teleborsa) – Segnali di espansione giungono dall’attività industriale giapponese, soprattutto grazie alla crescita di nuovi ordini.

Nel mese di dicembre, l’indice PMI manifatturiero, a cura di Markit, si è attestata a 52,4 punti al di sopra dei 51,3 di novembre.

L’indicatore si conferma quindi in zona espansione, ovvero sopra la soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Giappone: la manifattura si conferma in zona espannsione
Giappone: la manifattura si conferma in zona espannsione