Germania, l’economia rallenta nel terzo trimestre, deluse le attese

(Teleborsa) – La locomotiva d’Europa frena a sorpresa deludendo le attese degli analisti.

Secondo l’Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis), che oggi ha diffuso la stima preliminare, il PIL tedesco nel 3° trimestre dovrebbe registrare una crescita dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e meno del +0,3% stimato dal consensus.

Certamente si tratta di una frenata rispetto al +0,4% registrato nel 2° trimestre e al +0,7% nel 1° trimestre, ma resta nettamente superiore alla media europea.

Su base annua si prevede una crescita dell’1,7% inferiore al +3,1% del trimestre precedente e contro il +1,8% stimato dagli analisti.

L’economia della Germania è stata sostenuta soprattutto dal consumo da parte dei privati. Va segnalata, invece, la contrazione degli investimenti in infrastrutture industriali, come i macchinari. Frena anche la crescita del commercio estero: le esportazioni sono calate mentre le importazioni hanno riportato una timida crescita.

Germania, l’economia rallenta nel terzo trimestre, deluse le attese
Germania, l’economia rallenta nel terzo trimestre, deluse le&nbs...