Germania, la produzione frena per il secondo mese consecutivo

(Teleborsa) – L’industria tedesca perde forza a novembre, mostrando una crescita inferiore alle attese per il secondo mese consecutivo ed in continuo rallentamento. 

Secondo l’Ufficio di statistica tedesco Destatis, la produzione ha evidenziato un incremento dello 0,4% dopo il +0,5% di ottobre (+0,3% la lettura preliminare). Il dato è peggiore delle stime degli analisti, che si attendevano una incremento dello 0,6%.

Il dato che esclude l’energia e le costruzioni ha segnato un analogo aumento dello 0,4%. La produzione di energia è calata dello 0,4% mentre quella nelle costruzioni è salita dell’1,5%.

Germania, la produzione frena per il secondo mese consecutivo
Germania, la produzione frena per il secondo mese consecutivo