Generali riflessiva dopo il CdA di ieri

(Teleborsa) – Frazionale ribasso per il Leone di Trieste, -0,20%, all’indomani del Consiglio di Amministrazione che sembra non aver preso nessuna decisione sul dossier Intesa SanPaolo. Durante le quattro ore di riunione, infatti, sembra non si sia parlato di altre eventuali contromosse difensive, dopo la ristrutturazione dell’operazione di prestito titoli sul 3% di Intesa messa in atto a fine gennaio.
La tendenza di breve di Generali Assicurazioni è in rafforzamento con area di resistenza vista a 14,8 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 14,63. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 14,97.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Generali riflessiva dopo il CdA di ieri
Generali riflessiva dopo il CdA di ieri