FS Italiane, Mazzoncini: “impensabile con ATAC replicare modello M5 Milano”

(Teleborsa) – E “impensabile” che il gruppo FS Italiane replichi con ATAC il modello adottato per M5 a Milano. Lo ha chiarito oggi l’Ad delle ferrovie, Renato Mazzoncini , a Cernobbio, in occasione del Workshop Ambrosetti, dove è stato presentato uno studio sui benefici di un sistema di trasporto TPL più efficiente.

Alla domanda su un interesse delle Fs per ATAC, che oggi ha avviato l’iter per la richiesta del concordato preventivo, Mazzoncini ha risposto che “M5 è l’unica linea della metropolitana di Milano non di proprietà del Comune”. 

“Pensare di voler coinvolgere una società come ATAC in qualsiasi tipo di operazione mi sembra una cosa impensabile”, ha affermato il manager, definendo situazione dell’azienda di trasporti capitolina “decisamente critica”

Mazzoncini ha parlato anche dello stato di avanzamento della fusione con Anas, affermando di voler chiudere per ottobre-novembre l’intera operazione.

FS Italiane, Mazzoncini: “impensabile con ATAC replicare modello M5 Milano”
FS Italiane, Mazzoncini: “impensabile con ATAC replicare modello...