FS Italiane, Delrio: “Quotazione all’orizzonte ma non nell’immediato”

(Teleborsa) – Il Governo continua a lavorare sulla quotazione in Borsa di Ferrovie dello Stato, anche se lo sbarco a Piazza Affari non avverrà in tempi immediati.

Lo ha confermato il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, a margine di Expo Ferroviaria. “Abbiamo chiarito diverse questioni, abbiamo chiarito la difficoltà di introdurre nella quotazione i treni regionali, dopo che avevamo già escluso la rete ferroviaria, come sapete questa è una ipotesi che non volevo. Adesso si continua a lavorare sui dati di Trenitalia, della lunga percorrenza, ma non credo sia nell’orizzonte immediato, però il lavoro continua” ha dichiarato Delrio.

Alla domanda se l’Offerta Pubblica Iniziale (IPO) di FS toccherà alla prossima legislatura, il Ministro ha risposto: “sembra complicato chiudere in questi 2-3 mesi, abbiamo già la fusione FS/Anas che è un grande progetto industriale di rilevantissima importanza per il sistema Paese, che può permettere all’Italia di avere una grandissima azienda infrastrutturale. Stiamo chiudendo questo adesso”, ha concluso.

FS Italiane, Delrio: “Quotazione all’orizzonte ma non nell’immediato”
FS Italiane, Delrio: “Quotazione all’orizzonte ma non nell...