Freeport cede attività oil & gas a Anadarko e si concentra sul core business

(Teleborsa) – Dopo quattro anni, la compagnia mineraria Freeport McMoRan decide di liquidare il fallimentare business dell’esplorazione di petrolio e gas nel Golfo del Messico (McMoRan Oil & Gas e Plains Exploration), rilevato nel 2012 per 9 miliardi di dollari. Una decisione presa sulle pressioni ricevute dall’investitore Carl Ichan.

Il tentativo di diversificare il business nel campo dell’energia, in una fase critica per i mercati delle commodities, ha infatti prodotto numerose perdite da svalutazioni per la compagnia mineraria, specializzata nell’estrazione di rame e oro, che ha dovuto sospendere il pagamento dei dividendi e visto progressivamente crescere l’indebitamento.

La vendita del business, che verrà ceduto ad Anadarko Petroleum per 2 miliardi di dollari, non dovrebbe produrre altre perdite per Freeport.     

Oggi, Il titolo Freeport affonda del 9,3% al Nyse ed Anadarko dell’1%.

Freeport cede attività oil & gas a Anadarko e si concentra sul co...