Francia, l’INSEE alza le stime sulla crescita

(Teleborsa) – La Francia sta crescendo più delle aspettative grazie all’export e alla crescita dei consumi e degli investimenti.

Lo ha messo nero su bianco l’Ufficio nazionale di statistica (INSEE), che ha deciso di migliorare le stime sulla seconda economia dell’Eurozona.

Il PIL di quest’anno è visto in crescita dell’1,8% dopo tre anni di crescita modesta attorno all’1%. In precedenza l’outlook era per un +1,6%.

Immutate, invece, le prospettive sul mercato del lavoro: il tasso di disoccupazione dovrebbe registrare un +9,4% dopo il +10% del 2016.

Francia, l’INSEE alza le stime sulla crescita
Francia, l’INSEE alza le stime sulla crescita