Francia, l’inflazione si risveglia a fine 2016

(Teleborsa) – L’inflazione in Francia continua ad accelerare, chiudendo l’anno in decisa ripresa, in linea con l’accelerazione registrata nel resto d’Europa, complice la politica di sostegno della BCE.

Secondo l’Istituto Statistico Nazionale Francese (INSEE), l’inflazione a dicembre è salita dello 0,6% su base annuale, rispetto al +0,5% del mese precedente. Su base mensile il dato ha evidenziato un incremento dello 0,3%, dopo esser rimasto fermo il mese precedente, se supera il +0,2% dle consensus.

L’indice armonizzato, una misura utilizzata dalla BCE, ha segnato una variazione positiva dello 0,8% su base annuale, accelerando rispetto al +0,7% di novembre e risultando superiore al +0,7% atteso. L’inflazione armonizzata cresce anche su base mensile dello 0,3% contro lo zero precedente ed il +0,2% atteso.

Francia, l’inflazione si risveglia a fine 2016
Francia, l’inflazione si risveglia a fine 2016