Forex, dollaro in rialzo si prepara a nuove strette sui tassi

(Teleborsa) – Il dollaro recupera terreno nei confronti delle principali valute (euro, yen e sterlina) reagendo positivamente al dato sull’occupazione USA. 

A luglio, le aziende statunitensi hanno creato molti più posti di lavoro del previsto, mentre il tasso di disoccupazione è sceso come stimato dagli analisti. Un segnale che potenzialmente apre la strada all’annuncio della Fed, a settembre, di un piano per iniziare a ridurre l’ammontare massiccio di bond in portafoglio. Particolarmente importante è il dato sui salari orari: dopo essere saliti dello 0,15% a giugno su base mensile, a luglio sono balzati dello 0,34% contro attese per un +0,3%. Ciò potrebbe indurre la banca centrale statunitense ad effettuare una terza stretta entro la fine del 2017, come ha più volte indicato.

Il cross eur/usd viaggia a 1,174 dollari mentre il cable con lo yen vale 110,95. Il cambio con la sterlina scambia a 1,3043.

Forex, dollaro in rialzo si prepara a nuove strette sui tassi
Forex, dollaro in rialzo si prepara a nuove strette sui tassi