Focus sugli ETF 5 ottobre 2016

(Teleborsa) – I mercati europei sono positivi ad inizio di settimana, grazie al moderato recupero del settore bancario. L’ETF migliore della settimana risulta quello che replica l’indice dei titoli energetici europei, seguito dall’ETF che investe nelle società messicane a media e alta capitalizzazione.

Si muove in territorio negativo l’ETF che punta al ribasso sull’indice Dax con leva 2. Stesso andamento per l’ETF che investe nelle società immobiliari quotate negli Stati Uniti.

Scambi sempre elevati per l’ETF che punta a realizzare un’esposizione al rialzo dell’indice FTSEMIB e per l’ETF che investe in 300 società quotate sulla Borsa valori di Shanghai e di Shenzhen.

Attese rialziste per l’ETF che investe nei 50 titoli azionari a media e alta capitalizzazione del mercato brasiliano, indiano, russo e cinese.

Invito all’acquisto per l’ETF della Lyxor che investe nei titoli di Stato, denominati in dollari americani, dei Paesi Emergenti.

Buy per l’ETF di Amundi che offre un’esposizione sulle 30 maggiori e più liquide obbligazioni societarie non finanziarie ad alto rendimento, denominate in euro, “non investment grade”.

Focus sugli ETF 5 ottobre 2016
Focus sugli ETF 5 ottobre 2016