FMI promuove la strategia economica della Francia

(Teleborsa) – L’ambizioso programma di riforme del Governo francese potrebbe dare una risposta alle sfide economiche di lungo periodo della Francia: agli squilibri fiscali persistenti, alla disoccupazione elevata e alla debole competitività esterna. E’ quanto rivela il Fondo Monetario Internazionale che promuove la strategia economica del Governo del neo presidente francese Emmanuel Macron.

Alla fine della sua missione condotta in Francia per l’annuale analisi dell’economia del Paese l’equipe dell’istituto guidato da Christine Lagarde ha definito “ambizioso” il piano di Parigi, che per realizzare i suoi obiettivi dovrà fare sforzi senza precedenti. 

“Per il 2017, realizzare l’impegno di portare il deficit sotto il 3% del PIL richiede sforzi notevoli”, si legge nel documento diffuso oggi in vista della pubblicazione dell’Articolo IV, il rapporto con cui il Fondo fotografa annualmente l’economia di un Paese membro. Per il 2018, “gli sforzi sul fronte delle spese dovranno continuare e diventare più strutturali visto che saranno necessarie misure pari a circa l’1% del PIL per centrare l’obiettivo del deficit del 2018, uno sforzo eccezionale in base agli standard storici”.

L’organismo di Washington mette l’accento sulla riduzione della spesa pubblica, per consentire graduali consolidamenti fiscali e sgravi fiscali,che ritiene “appropriata”. 

La strategia del mercato del lavoro è ampia e ambiziosa: migliorerà la flessibilità a livello di impresa, riformerà l’assicurazione contro la disoccupazione e migliorerà i sistemi di formazione professionale e apprendistato.

Le riforme previste per le imprese, i capitali e le imposte sul lavoro dovrebbero aumentare gli investimenti e la crescita del lavoro. Per massimizzare l’impatto, il pacchetto dovrebbe includere misure per ridurre la previsione del debito delle società, eliminare le esenzioni inefficienti, affrontare i disincentivi alla crescita aziendale e semplificare la tassazione dei risparmi a lungo termine

FMI promuove la strategia economica della Francia
FMI promuove la strategia economica della Francia