Fitbit vola a Wall Street, il primo smartwatch arriverà per Natale

(Teleborsa) – Brilla Fitbit, che passa di mano con un aumento del 14,79%.

A fare da assist al titolo la notizia, diffusa durante la presentazione dei risultati societari, che lo smartphone di Fitbit sarà disponibile entro le vacanze di Natale. 

La società ha chiuso il secondo trimestre dell’anno, superando le più rosee aspettative degli analisti: il fatturato si è attestato a 353,3 milioni di dollari rispetto ai 341,6 milioni attesi dal consensus. 

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Fitbit, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 5,447 dollari USA. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 6,047 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 5,073.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Fitbit vola a Wall Street, il primo smartwatch arriverà per Natale
Fitbit vola a Wall Street, il primo smartwatch arriverà per Nata...