Finnair in crescita punta sul corto e medio raggio con più voli in Europa

(Teleborsa) – E c’è anche chi tra le Compagnie tradizionali, al di fuori delle low cost, chi ha successo sui servizi europei a corto e medio raggio. A partire dalla prossima primavera Finnair aumenta, infatti, la capacità di passeggeri su diverse rotte europee, a cominciare dai collegamenti con l’Islanda. Grazie alla grande richiesta sulla tratta per Reykjavík, che inizierà l’11 aprile, Finnair ha deciso di aggiungere una quinta frequenza settimanale (il mercoledì) tra il 31 maggio e l’11 agosto, nonché di servire la destinazione durante tutto l’anno con tre frequenze settimanali nella stagione invernale. Servizi integrati da voli operati da Icelandair con cui Finnair ha un accordo di code-share.

Finnair, che fa parte dell’Alleanza OneWorld, aumenterà anche la capacità di posti sui i voli verso la più vicina Danimarca, aggiungendo una frequenza giornaliera su Copenaghen e mettendo a disposizione un aeromobile più grande sulla rotta per Billund, regione di Syddanmark, nella Danimarca meridionale, al centro della penisola dello Jutland. Dal 14 maggio 2017 saranno aggiunte cinque frequenze settimanali sulla rotta per Copenaghen, tra cui un volo che partirà alla mattina da Copenaghen per consentire trasferte di lavoro in giornata a Helsinki. Rispetto al 2016, Finnair sta aumentando la capacità sulla rotta per Copenaghen del 21%.

I voli dalla Finlandia destinazione Billund sono cominciati la scorsa primavera e ora aumenterà la capacità sulla rotta tra giugno e agosto volando quattro giorni alla settimana con un Airbus A319. Con questa cambio di aeromobile, la capacità disponibile sulla rotta per Billund aumenterà del 11%.

“Nel 2016 Copenhagen è stata la nostra destinazione più gettonata dalla Cina e vediamo un grande potenziale in Danimarca con le nostre nuove destinazioni e piani di crescita”, dice Juha Järvinen, Chief Commercial Officer di Finnair. “La scorsa primavera abbiamo appunto inaugurato la rotta per Billund – ricorda Juha Järvinen – e siamo molto soddisfatti che ci sia una forte domanda dalla Finlandia per visitare Legoland (sede a Billund di parchi di divertimento a tema basati sui giocattoli dell’azienda LEGO) in particolare durante i mesi estivi. Questa rotta inoltre ha connessioni ottimali verso l’Asia, passando da Helsinki”.

Oltre all’aumento delle frequenze e della capacità su Islanda e Danimarca, Finnair aggiungerà voli sulle rotte per Vilnius (Capitale della Lituania) con un terzo collegamento giornaliero per tutto l’anno; una frequenza giornaliera su Varsavia (stagione estiva) e una per Dublino (inverno), mentre il servizio del sabato per Alanya-Gazipasa (Turchia) sarà esteso fino alla metà di dicembre.

“Il nostro viaggio verso la crescita continua – dice ancora   – e siamo molto soddisfatti della nostra gamma di destinazioni sul corto raggio per il 2017. Questi cambiamenti e sviluppi per la nostra compagnia aerea riflettono l’aumento della domanda, sia da parte dei nostri clienti asiatici sia di quelli europei verso le rotte più popolari in Europa”.

Finnair in crescita punta sul corto e medio raggio con più voli in Europa
Finnair in crescita punta sul corto e medio raggio con più voli in&nb...