Fincantieri riduce al 50% soglia OPA su Vard

(Teleborsa) – Fincantieri ha deciso di ridurre la soglia minima di adesione dell’OPA su Vard ad una partecipazione superiore al 50% del capitale. Si ricorda che l’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria condizionata finalizzata all’acquisto di azioni ordinarie di Vard Holdings Limited, non già detenute direttamente o indirettamente, controllate o oggetto di accordo di acquisto, è stata lanciata dalla controllata Fincantieri Oil & Gas S.p.A. e annunciata in data 13 novembre 2016.

Poiché Fincantieri O&G detiene già il 55,63% circa del capitale sociale di Vard, tale soglia di adesione ridotta risulta raggiunta e l’Offerta, non essendo soggetta ad altre condizioni, è stata dichiarata incondizionata in tutti gli aspetti.

La chiusura del periodo di offerta, precedentemente stabilita per le ore 17.30 (orario di Singapore) del 12 gennaio 2017, è stata posticipata alle ore 17.30 (orario di Singapore) del 2 febbraio 2017.

Fincantieri riduce al 50% soglia OPA su Vard
Fincantieri riduce al 50% soglia OPA su Vard