Fiat Chrysler raggiunge accordo con sindacato canadese Unifor

(Teleborsa) – Scongiurato lo sciopero dei lavoratori canadesi di Fiat Chrysler Automobiles.

Il sindacato Unifor ha raggiunto un nuovo accordo sul  rinnovo del contratto collettivo di lavoro. L’intesa con il sindacato firmata da FCA prevede un aumento di stipendio del 2% e investimenti per 400 milioni di dollari per l’ammodernamento degli stabilimenti.

Unifor spiega che si tratta di un accordo preliminare che dovrà essere approvato da circa 10 mila lavoratori canadesi di FCA. L’intesa di massima è stata raggiunta in extremis poco prima della scadenza fissata per la mezzanotte di ieri, evitando così lo sciopero delle tute blu degli stabilimenti canadesi.

Intanto a Piazza Affari il titolo di FCA sale dello 0,68%

Fiat Chrysler raggiunge accordo con sindacato canadese Unifor
Fiat Chrysler raggiunge accordo con sindacato canadese Unifor