Fiat Chrysler ferma ai box, il 26 aprile attesi i risultati trimestrali

(Teleborsa) – Seduta trascurata per il Lingotto, che mostra un timido -0,05%.

Le azioni della casa automobilistica restano in attesa della pubblicazione dei conti trimestrali, in calendario mercoledì prossimo 26 aprile. 

La situazione di medio periodo di Fiat Chrysler resta tendenzialmente ribassista. Tuttavia, esaminando il grafico a breve, sarebbe lecito iniziare a dubitare della possibilità della fase ribassista di estendere. E’ atteso dunque un miglioramento verso l’alto della curva che incontra il primo ostacolo a 9,45 Euro. Supporto visto a quota 9,33. Ulteriori spunti rialzisti favoriscono un nuovo target stimato verosimilmente in area 9,56.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Fiat Chrysler ferma ai box, il 26 aprile attesi i risultati trimestrali
Fiat Chrysler ferma ai box, il 26 aprile attesi i risultati trime...