Fiat Chrysler deposita richiesta certificazione emissioni diesel in USA

(Teleborsa) – FCA US, gruppo Fiat Chrysler, ha formalmente depositato presso la Environmental Protection Agency (EPA, l’agenzia per la tutela ambientale americana) e la California Air Resources Board (Carb) richiesta di certificazione delle emissioni diesel per i modelli 2017 di Jeep Grand Cherokee e Ram 1500.

La decisione, spiega la società in una nota, è il risultato di “numerosi mesi di stretta collaborazione tra FCA US e l’Epa e il Carb”, compresi approfonditi test dei veicoli, per chiarire questioni che riguardano la tecnologia di controllo delle emissioni utilizzata dall’azienda.

“Con l’approvazione dell’Epa e del Carb, FCA US intende installare i suddetti software di controllo delle emissioni aggiornati anche sui modelli 2014-2016 di Jeep Grand Cherokee e Ram 1500”, in risposta ai timori dell’agenzia sulla calibrazione delle emissioni.

FCA US, “ritiene inoltre che che i proprietari dei modelli 2014-16 potranno aggiornare il software presso i concessionari”.

Fiat Chrysler deposita richiesta certificazione emissioni diesel in USA
Fiat Chrysler deposita richiesta certificazione emissioni diesel in&nb...