Fiat Chrysler corre sulla promozione di Goldman Sachs

(Teleborsa) – Brilla oggi Fiat Chrysler Automobile, che passa di mano con un aumento del 2,26% in Borsa, anche per effetto di un giudizio positivo di Goldman Sachs.

La banca d’affari USA ha confermato il titolo nella “selected Buy list” ed alzato il Target price a 25,9 euro dai precedenti 19,2 euro in vista del futuro aumento dei flussi di cassa della casa d’auto italo-americana (nei prossimo 18 mesi è previsto che generi 7,5 miliardi di free cash flow pari al 39% della capitalizzazione di borsa). 

Le implicazioni tecniche di medio periodo sono sempre lette in chiave rialzista, mentre sul breve periodo stiamo assistendo ad un indebolimento della spinta rialzista per l’evidente difficoltà a procedere oltre quota 12,73 Euro. Sempre valido il livello di supporto più immediato a controllo della fase attuale visto in area 12,54. Le attese più coerenti propendono per un’estensione del movimento correttivo verso quota 12,43 da manifestarsi in tempi ragionevolmente brevi.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Fiat Chrysler corre sulla promozione di Goldman Sachs
Fiat Chrysler corre sulla promozione di Goldman Sachs