Fertilizzanti, maxi fusione Potash e Agrium, nasce un colosso da 36 miliardi di dollari

(Teleborsa) – Mega merger nel settore agricolo che vede protagoniste le canadesi Agrium e Potash Corp. 

Le due società, specializzate in fertilizzanti, hanno deciso di unirsi e creare un colosso da 36 miliardi di dollari. Si tratta di una “merger of equals”, ovvero fusione tra pari.

Il gigante che nascerà dalla unione sarà dotato di un fatturato annuale di 20,6 miliardi di dollari, di cui gli azionisti di Potash controlleranno circa il 52% e quelli di Agrium il restante 48%.

Secondo i termini dell’accordo, gli investitori di Potash riceveranno 0,4 azioni ordinarie del nuovo gruppo per ogni azione attualmente in loro possesso e quelli di Agrium riceveranno 2,23 azioni ordinarie per ognuna di quelle in loro possesso.

Il nuovo gruppo avrà circa 20 mila dipendenti.

Il mercato americano che ha appena avviato gli scambi promuove l’operazione: il titolo di Potash segna un rialzo del 2,39% mentre Agrium guadagna l’1,24%.

 

Fertilizzanti, maxi fusione Potash e Agrium, nasce un colosso da 36 miliardi di dollari
Fertilizzanti, maxi fusione Potash e Agrium, nasce un colosso da 36 m...