FCA, Marchionne annuncia l’arrivo del nuovo modello Maserati negli stabilimenti torinesi

(Teleborsa) – Grandi novità di prospettano per gli stabilimenti torinesi FCA, quello di Mirafiori o di Gugliasco, che beneficeranno del lancio di un nuovo modello Maserati. Lo ha affermato il numero uno della casa d’auto italo-americana, Sergio Marchionne, nel weekend, in occasione della presentazione del nuovo SUV di Alfa Romeo a Balocco.

“E’ l’ultimo pezzo di un lavoro molto dettagliato di ricostituzione della rete industriale italiana”, ha detto il manager, aggiungendo che “è questione di tempo”, ma escludendo entro il 2017. Più probabile fra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

La notizia è stata accolta con reazioni contrastanti da parte dei sindacati: la Fiom accoglie più criticamente l’annuncio, sottolineando che l’arrivo del secondo modello è un po’ tardivo anche rispetto all’obiettivo di piena occupazione degli stabilimenti italiani entro il 2018; più ottimiste la Fim-Cisl, che parla di un “grande segnale per il territorio”, e la Uilm, che si augura l’avvio delle attività entro la fine del 2018, anche per non “incappare nel nuovo limite di utilizzo degli ammortizzatori sociali imposto dal Jobs Act”. 

FCA, Marchionne annuncia l’arrivo del nuovo modello Maserati negli stabilimenti torinesi
FCA, Marchionne annuncia l’arrivo del nuovo modello Maserati neg...