Falck Renewables, conti in salita nel primo semestre

(Teleborsa) – Falck Renewables archivia i primi sei mesi dell’anno con un risultato netto a 19,5 milioni di euro (+76,6%) rispetto agli 11 milioni del primo semestre 2016.

Crescono anche i ricavi consolidati che arrivano a 141 milioni, in aumento del 9,6% rispetto ai 128,6 milioni del primo semestre 2016. L’EBITDA a 78,2 milioni di euro sale del 9,6% rispetto a 71,3 milioni del primo semestre 2016.

L’indebitamento finanziario netto, incluso il fair value dei derivati, in miglioramento a 541,2 milioni di euro, rispetto a 562milioni di euro al 31 dicembre 2016.

L’amministratore Delegato Toni Volpe ha così commentato: “Risultato molto positivo per il Gruppo che chiude il primo semestre 2017 con un significativo incremento di tutti gli indicatori economico-finanziari, con un risultato netto in forte crescita anche a fronte di una ventosità molto bassa. A metà anno possiamo dirci molto soddisfatti del lavoro fin qui svolto. Abbiamo messo in esercizio il parco eolico di Auchrobert, raggiungendo 821 MW di potenza installata, e, in linea con quanto previsto dal piano industriale approvato a fine novembre 2016, prosegue l’intensa attività per consolidare importanti opzioni di crescita futura che ha portato alla sottoscrizione di accordi in Olanda e Norvegia.”

Falck Renewables, conti in salita nel primo semestre
Falck Renewables, conti in salita nel primo semestre