Facebook punta su Messenger Lite per conquistare i Paesi emergenti

(Teleborsa) – Una versione più leggera di Messenger rivolta ai mercati in via di sviluppo. E’ questa l’ultima trovata di Facebook per conquistare i Paesi in via di sviluppo.  

L’app di messaggistica verrà attualizzata perché al momento risulta troppo pesante in quei Paesi in cui le connessioni sono più lente e gli smartphone disponibili meno moderni.
 
Messenger Lite, sarà questo il nome della nuova versione di messaggistica del colosso guidato da Zuckerberg che non è nuovo ad usare l’app di messaggi come perno per il suo business.

Messenger è utilizzata moltissimo nel Paesi emergenti al contrario di WhatsApp che, pur essendo molto più leggera, piace di più all’occidente.

Facebook punta su Messenger Lite per conquistare i Paesi emergenti
Facebook punta su Messenger Lite per conquistare i Paesi emergent...