Eurozona, stabili i “risparmi ” dei cittadini europei

(Teleborsa) – Stabile la propensione al risparmio dei cittadini europei, che mantengono una quota di reddito dedicata al risparmio sostanzialmente invariata al 12,6% del reddito nel terzo trimestre. 

Lo rileva l’Eurostat, nel rapporto Household saving rate. Il tasso di investimento è sceso invece all’8,5% nel trimestre dall’8,6% precedente.

Eurozona, stabili i “risparmi ” dei cittadini europei
Eurozona, stabili i “risparmi ” dei cittadini europei