Eurogruppo, via libera a 1,1 miliardi di aiuti alla Grecia

(Teleborsa) – La Grecia può finalmente tirare un sospiro di sollievo: l’Eurogruppo ha sbloccato una nuova tranche di aiuti. In realtà si tratta “solo” di 1,1 miliardi di euro, che serviranno soprattutto a pagare gli interessi sul debito, a fronte dei 2,8 miliardi attesi da Atene.

I ministri delle Finanze dei 19 Stati dell’area euro, durante una riunione in Lussemburgo, hanno deciso che il resto della seconda tranche (2,7 mld di euro) sarà sbloccato solo quando il governo ellenico pagherà gli arretrati ai fornitori, valutazione che verrà fatta a fine ottobre quando la troika, ora chiamata con il nome “istituzioni”, tornerà ad Atene per esaminare i conti della Grecia. 

Solo così verrà completata la tranche da 10,3 miliardi approvata a giugno, che fa parte del terzo piano di salvataggio da 86 miliardi di euro avviato un anno fa in cambio di un intenso piano di riforme.

Eurogruppo, via libera a 1,1 miliardi di aiuti alla Grecia
Eurogruppo, via libera a 1,1 miliardi di aiuti alla Grecia