Euro & BCE, Schaeuble ribadisce indipendenza BCE da pressioni politiche

(Teleborsa) – Il ministro delle Finanze tedesco uscente Wolfgang Schaeuble torna a parlare di Europa e politica monetaria, mostrando un atteggiamento più neutrale che in passato. 

Al programma L’Intervista di Maria Latella, Schaeuble ha risposto ad una domanda sull’Eurozona, affermando che da sole Berlino e Parigi non possono andare avanti e che “non è pensabile un’Europa senza l’Italia”.

Il ministro tedesco ha parlato anche della politica monetaria della BCE, confermando che l’inflazione UE si sta avvicinando al target del 2%, grazie al miglioramento del ciclo economico, ed affermando che la BCE “dovrà valutare con molta intelligenza” quando avviare il ritiro del Piano di Quantitative easing. Poi ha aggiunto che sicuramente l’Eurotower non ha bisogno dei “consigli” dei politici.

Euro & BCE, Schaeuble ribadisce indipendenza BCE da pressioni politiche
Euro & BCE, Schaeuble ribadisce indipendenza BCE da pressioni ...