Equifax affonda ancora sul mercato

(Teleborsa) – Nuovo ribasso scomposto per Equifax, che esibisce una perdita secca del 4,3% sui valori precedenti in un listino S&P 500 poco sotto la parità.

La compagnia di valutazione del credito, colpita dallo scandalo sulla fuga di dati e dal sospetto di insider trading da parte di alcuni suoi dirigenti, ha subito una decurtazione del suo target price da parte di J.P. Morgan (da 167 a 135 dollari). Il titolo ha perso oltre un terzo del suo valore da quando è stata diffusa la notizia del cyberattacco, per un rosso che ammonta ad oltre 6 miliardi di capitalizzazione di mercato.

Il quadro tecnico suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 90,1 dollari USA con tetto rappresentato dall’area 99,14. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 85,33.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Equifax affonda ancora sul mercato
Equifax affonda ancora sul mercato