Eni, nuova piattaforma galleggiante pronta a salpare verso offshore Ghana

(Teleborsa) – Eni fa sapere che si è tenuta oggi a Singapore la cerimonia di battesimo dell’unità galleggiante di produzione e stoccaggio “John Agyekum Kufuor”. Andrà ad operare nel campo di Sankofa-Gye Nyame nel bacino di Tano, nell’offshore del Ghana, per il progetto Offshore Cape Three Points (OCTP).

La nave, che prende il nome dall’ex Presidente del Ghana Kufuor, presente alla cerimonia di battesimo insieme alla attuale First Lady Rebecca Akufo-Addo, arriverà in Ghana entro aprile 2017.

La piattaforma ha una capacità di trattamento di 58.000 barili al giorno di petrolio (bbls/d) e di 5,93 milioni di metri cubi standard al giorno di gas (mmsm3/d).

Eni, nuova piattaforma galleggiante pronta a salpare verso offshore Ghana
Eni, nuova piattaforma galleggiante pronta a salpare verso offshore&nb...