Energia, Ministro Calenda incontra il Ministro degli Esteri dell’Azerbaijan

(Teleborsa) – Collaborazione industriale e commerciale, con particolare riguardo al settore dell’energia. Sono stati questi i temi al centro dell’incontro che si è tenuto, ieri, 20 aprile al Ministero dello Sviluppo Economico tra il Ministro Carlo Calenda ed il Ministro degli Affari Esteri dell’Azerbaijan, Elmar Mammadyarov.

Il meeting è stato anche l’occasione per ribadire il legame tra Roma e Baku nei rapporti economico-commerciali. L’Italia è infatti da circa un decennio il primo cliente dell’Azerbaijan.

I rapporti  tra due Paesi sono stati definiti, a partire dal 2014, da una “Dichiarazione Congiunta di Partenariato Strategico”, che spazia dal settore politico a quello economico e commerciale, comprendendo scienza, educazione e cultura.

I Ministri hanno convenuto sull’interesse ad approfondire le relazioni bilaterali in campo economico già molto solide nel settore dell’energia e favorirne la diversificazione in termini di  investimenti ed interscambio anche in altri comparti quali il tessile, l’agroalimentare, la meccanica ed i macchinari.

Tanto il Ministro Calenda quanto il suo interlocutore hanno infine condiviso la valutazione dell’importanza strategica del Progetto del Corridoio Sud del Gas in termini di sicurezza e diversificazione delle fonti di approvvigionamento di gas per l’Europa.

Energia, Ministro Calenda incontra il Ministro degli Esteri dell’Azerbaijan
Energia, Ministro Calenda incontra il Ministro degli Esteri dell’...