Enel vince gara per privatizzazione società brasiliana di distribuzione energia

(Teleborsa) – La Banca nazionale per lo sviluppo del Brasile (“BNDES”) ha confermato l’aggiudicazione alla controllata Enel Brasil della gara per l’acquisizione di circa il 94,8% del capitale di Celg Distribuicaio (“CELG”), società di distribuzione di energia che opera nello stato brasiliano di Goias.

L’offerta presentata da Enel Brasil ammonta a 2,187 miliardi di real brasiliani (pari a circa 640 milioni di dollari USA). A seguito dell’acquisto di CELG, Enel prevede che la base clienti del Gruppo in Brasile aumenterà a 10 milioni, dai 7 milioni attuali, mentre a livello globale i clienti del Gruppo saliranno a circa 65 milioni dagli attuali 62 milioni.

La firma e il closing del contratto di compravendita sono previste per il primo trimestre del 2017, dopo le approvazioni delle varie autorità  (Antitrust e del regolatore elettrico).

A seguito del perfezionamento dell’operazione di compravendita del 94,8% circa del capitale della società, il restante 5,1% circa del capitale di CELG sarà offerto ai dipendenti in servizio e ai pensionati dell’azienda, mediante una procedura che consentirà ad Enel Brasil di riscattare le azioni non acquisite dai dipendenti in servizio e dai pensionati, procedura i cui dettagli saranno resi noti in un momento successivo.
 
Intanto a Piazza Affari, il titolo di Enel  ha chiuso con un rialzo dell’1,08%.

Enel vince gara per privatizzazione società brasiliana di distribuzione energia
Enel vince gara per privatizzazione società brasiliana di distribuzio...