Enel, si aggiudica 339 MW capacità solare in gara Spagna

(Teleborsa) – Enel, attraverso Enel Green Power España, la divisione rinnovabili della controllata spagnola Endesa, si è aggiudicata 339 MW di capacità solare in Spagna.

L’assegnazione è avvenuta nell’ambito della gara, per 3.000 MW di capacità rinnovabile, promossa dal governo spagnolo con l’obiettivo di coprire il 20% dei consumi energetici tramite rinnovabili entro il 2020. La capacità solare si aggiunge ai 540 MW di capacità eolica che EGPE si è  aggiudicata lo scorso maggio.

Il Gruppo Enel investirà circa 270 milioni di euro nella costruzione della capacità solare, in linea con quanto previsto dall’attuale piano strategico. Gli impianti dovrebbero entrare in esercizio entro il 2019 e venderanno energia sul “pool market” in Spagna, beneficiando al contempo di incentivi previsti dal governo, mediante capacity payments annui, per garantire un rendimento costante sui 25 anni di vita degli impianti.

Gli impianti solari saranno situati nelle regioni di Murcia e Bajadoz e, una volta operativi, genereranno circa 640 GWh all’anno, evitando l’emissione in atmosfera di circa 384.000 tonnellate di CO2.

“Questo nuovo traguardo conferma il nostro impegno nel settore dell’energia verde in Spagna, un Paese che continua ad offrire opportunità di crescita per i nostri progetti rinnovabili – ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile della Divisione Globale Energie Rinnovabili di Enel – .Insieme alla capacità eolica che ci siamo aggiudicati a maggio, questi 339 MW di capacità solare rafforzeranno la nostra presenza nel settore delle energie verdi spagnolo, contribuendo nel contempo all’impegno del Paese nel raggiungere l’obiettivo stabilito per l’energia rinnovabile”.

Enel, si aggiudica 339 MW capacità solare in gara Spagna
Enel, si aggiudica 339 MW capacità solare in gara Spagna