Enel, nel mirino dei fondi 1 miliardo di asset eolici in Europa

(Teleborsa) – Il gruppo guidato da Francesco Starace potrebbe decidere di vendere un importante portafoglio di attività nel settore eolico europeo, per un valore che oscilla tra 1 e 1,5 miliardi di euro. 

Asset di Enel ubicati in Italia, in Grecia e in Bulgaria.

A lanciare l’ipotesi è Il Sole 24 Ore che cita indiscrezioni specificando che oggetto dell’operazione potrebbe essere la quota, pari al 50%, di una newco che includerebbe 720 MW in Italia, 200 MW in Grecia e 43 MW in Bulgaria. 

Gli asset farebbero gola a gruppi finanziari come Glenmont Partners, Quercus Investment Partners, Macquarie, Goldman Sachs Infrastructure Partners. 

Enel, nel mirino dei fondi 1 miliardo di asset eolici in Europa