Endo International paga dazio con i conti, titolo crolla a Wall Street

(Teleborsa) – In forte ribasso Endo International, che mostra un disastroso -6,34% nonostante abbia pubblicato conti trimestrali superiori alle attese degli analisti.

Il secondo trimestre si è chiuso con un utile netto di 207,2 milioni di dollari, pari a 0,93 dollari per azione, in aumento rispetto ai 192,3 milioni (0,86 dollari per azione) registrati nello stesso periodo di un anno fa. Le attese degli analisti erano per un EPS di 0,73 dollari per azione. 

Scendono, invece, i ricavi del 4,9% a 875,7 milioni contro i 920,8 dello stesso trimestre del 2016. 

Per l’intero esercizio, Endo stima un utile per azione compreso tra 3,35-3,65 dollari e un fatturato nel range 3,38-3,53 miliardi.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Endo International, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 8,093 dollari USA. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 9,57. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 7,467.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Endo International paga dazio con i conti, titolo crolla a Wall Street
Endo International paga dazio con i conti, titolo crolla a Wall S...